Mi rifiuto

Non so se ricordate la triste fine che i Bubini avevano riservato alla prima e unica Barbie comparsa in casa nostra.

Se vi interessa leggetelo qui.

Recentemente ne è arrivata un’altra. Regalo di Camilla, la nuova vicina di casa. Una bionda novenne secca secca, un vulcano di energie e di fantasia, che ogni tanto viene su a giocare da noi.

Tra i nove e i quattro anni c’è un abisso. Ma la Bubi adora il suo modo preciso di preparare il terreno per il gioco. Il suo recitare le scene modulando voce, corpo, espressioni del viso. Le sue trovate divertenti da ragazzina grande.

La Barbie regalata da Camilla è una delle tante della sua collezione.

La Bubi è rimasta molto colpita. Dal gesto più che dall’oggetto in sé.

Ma quando ha cominciato a giocarci davvero, sono rimasta agghiacciata.

Perché la prima cosa che ha fatto la Bubi, come è ovvio fare con le bambole, è stato spogliarla completamente. E sotto il vestito la Barbie del 2011 indossa il tanga.

Un sexissimo tanga bianco.

E scordatevi pure le forme piuttosto squadrate delle nostre Barbie degli anni Ottanta.

Questa c’ha il culo di Naomi Campbell. Tondo, perfetto, con un’accentuata lordosi.

Chiamatemi pure talebana, bacchettona, femminista d’altri tempi.

Ma io mi rifiuto di far giocare mia figlia con la porno bambolina.

L’ho fatta sparire.

E non me ne pento.

 

Annunci

10 thoughts on “Mi rifiuto

  1. Brava, hai fatto benissimo! Ma dove sono andati a finire tutti i discorsi sulle Barbie, che dovrebbero essere normali, con il culo grosso, le tette cadenti, il di dietro peloso, le vesciche sui piedi, un paio di brufoli, la panzetta da birra?????
    Senti, ma il Ken non sara’ mica come Siffredi! Oddio!
    Io avrei fatto lo stesso!
    Baci
    Babi

  2. La mia gioca con le mie Barbie, le care vecchie Barbie old style 🙂 A dire il vero però una è arrivata, di quelle nuove ma aveva un bel paio di mutandine rosa e comunque è piuttosto emarginata, perchè “mamma, questa è rinsecchita i vestiti non le stanno…”
    Penso che tu abbia fatto bene, comunque… ma sarebbe da rimuovere anche il “creativo” o “la creativa” che ha pensato la cosa!

  3. Eh,però a pensarla così… i bambini dovrebbero camminare per strada coi paraocchi! Almeno le barbie possono provare a smontarle 😛

  4. Pingback: Ti rendi conto | Scusate se son mamma

  5. Pingback: Rispetto per le bambine | Scusate se son mamma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...