Scusate se son mamma

E così, zitto zitto, Scusatesesonmamma compie un anno.

E voi, zitti zitti, continuate a leggermi.

Vi vedo, eh? Lì seminascosti dalle statistiche di WordPress. Passate di qua di tanto in tanto a trovarmi. Un giorno siete 50, un giorno 7, un altro giorno schizzate a 142. Molti di voi li conosco. Il blog è stato un modo per tenervi aggiornati. Non ci si sente così spesso. Siete lontani. Siete occupati. E tante volte non siete nemmeno genitori. Ma almeno sapete se nell’ultimo periodo da noi si dorme la notte o meno.

Di molti di voi però non ho mai visto nemmeno la faccia. Eppure mi leggete lo stesso. E io leggo voi. Fa un effetto strano. E’ la magia della rete.

Nel primo post di un anno orsono mi presentavo con il mio tragicomico parto con gesso. Continuo a non prendermi molto sul serio. Racconto la mia vita per riderci sopra. La condivido con voi perché vi divertiate insieme a me.

Perché in fondo in fondo sono convinta che una risata li seppellirà.

I capi con le camice allacciate fino all’ultimo bottone. I selezionatori misogini. I genitori perfetti e saputelli. Le mamme féscion. I capricci  incontenibili. Le lotte di potere. Le notti in bianco. I virus. Le sfighe. Le insicurezze.

Annunci

8 thoughts on “Scusate se son mamma

  1. Buon compleanno blog scusate se son mamma!!!
    e anche se non ci conosciamo da un anno…anzi non ci conosciamo per niente, visto che è poco che ti leggo, ti faccio i complimenti ugualmente, perchè la penso come te…una risata aiuta a vivere meglio!!
    continua così

  2. Ti leggo da diversi mesi anche se non ho mai commentato, i tuoi post sono sempre azzeccatissimi e sdrammatizzano i nostri piccoli grandi problemi di mamme…continua così:-)

  3. No scusa io devo dirtelo…non avevo mai letto il post dell’ingessamento impanzato…ti dico solo che mi stavo rotolndo e al Papone che passava ho detto.: “nooo…ma come cazzarola stiamo messe tra tutte??”
    …=D, ti prego, scusami…=D.
    Fantastica.
    Ecco perchè ora lo posso dire: i o adoro QUESTE mamme…

    Susibita

  4. @ Marianna: grazie cara, più ridiamo insieme e più seppelliremo i problemi!
    @ Geng: ecco, sentire un lettore che non ha mai commentato che finalmente si palesa mi dà un piacere che non ti dico, guarda 🙂 Grazie infinite!
    @ Susi: ti eri persa il post sul parto con gesso?! niente male, eh? tra tutte intendi tra noi blogger? certo che siamo una bella manica di pazzoidi 🙂
    @ Tris: grazie mille! il tuo bloggeanno quando cade?

  5. Buon Compleanno!!! Anch’io ti leggo spesso da quassù Giuli! è proprio un lavoraccio quello della mamma, ora ti capisco benissimo. Un lavoraccio di altissima responsabilità, soprattutto quando i pupi iniziano a scoprire il mondo gattonando e aggrappandosi a tutto ciò che alla portata delle loro zampine! Küsse

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...