Auguri, Papais

A te che ti svegli prima dell’alba. Come me.

A te che convivi con il torcicollo, perché dormi in pochi centimetri quadrati. Come me.

A te che a mala pena ti ricordi come è fatto un cinema. Come me.

A te che basta una birra per riprenderti dalle fatiche della giornata e ripartire. Più di me.

A te che combatti l’entropia imperante della nostra casa senza arrenderti. Più di me.

A te che non fai sport da tre anni, ma sei meravigliosamente in forma. Più di me.

A te che trovi sempre l’energia per negoziare con la Bubi in forme civili. Più di me.

A te che sai metterti in discussione e migliorarti ogni giorno. Più di me.

Buon compleanno, Papais.

Sei sempre il migliore.

Annunci

4 thoughts on “Auguri, Papais

  1. Auguri anche dal suocero, per cominciare a prepararti a quando arriverà lo spilungone che porterà via anche a te la più bella bambina del mondo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...