Illudersi mai

Non me ne sono mai vantata.

Dicevo che era buono, quello sì. Ma sempre con le mie brave corna su entrambe le mani. E aggiungevo anche un “per adesso”. Sempre.

E’ vero però. A volte l’ho spacciato per merito nostro. Eh, sai, l’esperienza con la prima figlia. Eh, sai, i secondi son sempre più buoni. Eh, sai, è tutto perché i genitori son più tranquilli.

Cazzate.

L’unica cosa vera è che questi esseri strani che chiamiamo bambini cambiano con una velocità disarmante. Quella che un attimo prima sembrava una routine consolidata viene travolta e calpestata dalla sera alla mattina. Quel che è peggio è che accade senza alcuna spiegazione plausibile.

Il Patato era – appunto – un Patato. Finché non ha iniziato a gattonare. E’ come se fosse esplosa una diga. La sua curiosità e il suo entusiasmo, prima contenuti dalle sue fattezze da neonato, sono tracimati. E’ fenomenale. Arriva dappertutto e prende qualsiasi cosa. Si appende. Si arrampica. Si allunga. A nemmeno 9 mesi gli riescono prodezze che la Bubi a un anno tentava a malapena.

Non sta mai fermo. Nè di giorno. N E’  D I N O T T E .

Ecco il punto. Ecco la trasformazione che temevo come la peste bubbonica. Ecco il crollo del castello di carte che mi ero costruita con i miei riti della nanna. Sai dove me li ficco adesso gli Estivill e i Tracy Hogg? Le provo tutte. Ripeto shhhhhh shhhh shhhhhhhh fino ad azzerarmi la salivazione. Insisto con il ciuccio anche se lui me lo lancia addosso. Mi carico in braccio i sui 11 chili e macino chilometri per casa. Ricorro anche alla cara vecchia Big, che imperterrita continua a produrre latte contro ogni previsione. Ma c’è un’unica cosa che il Patato vuole.

Giocare.

Alle 3 del mattino.

E alle 4.

E alle 5.

Annunci

9 thoughts on “Illudersi mai

  1. Ok, mi hai TERRORIZZATA!!! ebbene c’è l’ho anch’io a casa una patata: la metto sul lettino alla sera alle 2100 con gli occhietti aperti, li chiude da sola e li riapre al mattino… Una piccola pacifica buona come il pane. In effetti mi ritrovo spesso a dire “fin-che-dura….” ma lo dico così per dire perchè l’indole, pensavo, è quella lì della patata!!! DA OGGI INIZIO QUALCHE RITO PROPIZIATORIO….

    • Aprirò un dibattito prima o poi su questa cosa dell’indole… ormai ci credo poco!! Comunque continua con i riti propiziatori, mi saprai dire se funzionano!

    • Serena, che piacere ospitarti tra le mie pagine! Il mio mito nordico! Che tiene testa ad un Vikingo con più dolcezza e pazienza di Mary Poppins e Tata Lucia messe assieme! Grazie del link, faccio subito il test 🙂

      • Mary Poppins e Tata Lucia!!! 🙂 Ma guarda Giulia che sono molto più spesso la strega cattiva di Biancaneve, solo che non lo scrivo sul blog per mantenere l’illusione. ah ah ah! Cosa è uscito dal test? Spero non un amplificato 😉

  2. Anche se il post non è recentissimo… Quanto è vero!

    La prima è stata “difficile” fin dal primo mese, ed è stata costante, difficile in tutto, ogni passaggio una fatica.

    La seconda ci ha fregati. Un angelo. Fantastica. Non piange tanto, ahhh che gioia, 15 giorni e già di notte dorme, ogni 3 ore vuole mangiare ma poi ridorme. Ahhh che brava, a 5 mesi si fa 7 ore filate di sonno! E’ tranquilla, è sorridente, questa è un’altra pasta.

    Si, come no. 18 mesi ed è un anno che di notte si balla. Ormai la nostra risposta agli amici che “che fate sabato sera?” è la stessa “quel che facciamo ogni notte, balliamo”.

    E di giorno è una faticaccia, non sta da sola, se sta da sola fa danni, attaccata alla mia gamba come una cozza, e a dirle di no ti guarda dritto negli occhi, e poi ride. E continua.

    Mi sa che sarà dura!!!

  3. Pingback: Lo sbattezzo « Scusate se son mamma

  4. Pingback: Run, mommy, run « Scusate se son mamma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...